I pneumatici invernali aumentano la sicurezza di guida durante i mesi invernali

Guidare con i pneumatici invernali durante la stagione invernale è un salvavita. I pneumatici invernali garantiscono la sicurezza in termini di capacità di rimanere sulla strada ed evitare incidenti. Un’auto è sicura quanto i suoi pneumatici, dove, se non si dispone di pneumatici di alta qualità, si potrebbe aumentare il rischio di incidenti. Per questo è importante scegliere i pneumatici con saggezza quando si tratta di pneumatici invernali, in quanto devono essere in grado di farti passare in sicurezza quando guidi su neve, ghiaccio e fango.

Quando si guida senza pneumatici adeguati durante l’inverno, ci si mette in pericolo perché non si ha sufficiente aderenza, quindi la probabilità di slittamento o di non avere lo spazio di frenata necessario per tenersi fuori da un incidente. È necessario avere la specifica mescola di gomma che rimane morbida e agile durante le basse temperature invernali. È inoltre necessario il disegno del battistrada in grado di gestire la neve, il ghiaccio e la fanghiglia.

Se scegliete pneumatici chiodati, allora avrete borchie metalliche per garantire un’ottima aderenza sul ghiaccio. Per i pneumatici non chiodati, utilizzano soluzioni di design innovative per garantire la tenuta sul ghiaccio. Entrambe le opzioni di pneumatici funzionano bene in condizioni invernali rigide, a condizione che siano montati quando arriva il tempo invernale. Scegliete la scelta di pneumatici più adatta alle condizioni climatiche che dovete affrontare più spesso durante l’inverno. Se avete più condizioni di ghiaccio e volete essere sicuri di avere la migliore aderenza possibile, allora i pneumatici chiodati sono la scelta migliore. Se preferite di più i pneumatici non chiodati e la flessibilità che offre, allora questa è l’opzione che fa per voi.

Anche la manutenzione dei pneumatici è importante per mantenere i pneumatici in buone condizioni. È necessario assicurarsi che non siano usurati, in modo che abbiano una profondità del battistrada non inferiore a 4 mm e che l’usura sia uniforme all’interno di ogni pneumatico. Assicuratevi che i pneumatici siano esenti da eventuali danni dovuti a cordoli o buche. Poi dovrete assicurarvi che la pressione dei pneumatici sia corretta e che non abbiate sovraccaricato la vostra auto. Una corretta pressione dei pneumatici fa sì che i vostri pneumatici durino più a lungo e che l’auto consumi meno carburante.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici invernali, visitare: https://www.nokiantyres.it/

I pneumatici invernali montati presto sono la chiave per una buona sicurezza di guida

Gli pneumatici invernali sono assolutamente necessari per guidare in sicurezza durante l’inverno, se si hanno temperature sotto lo zero. Quando avete anche ghiaccio, neve o fango, i vostri pneumatici estivi non hanno molte possibilità di tenervi al sicuro sulla strada. Questo è il motivo per cui i pneumatici invernali sono così importanti ed è molto importante assicurarsi che siano montati prima dell’arrivo del freddo inverno. Questo è molto importante se si è dipendenti dalla propria auto per l’uso quotidiano. In caso contrario dovrete lasciare l’auto se avete ancora pneumatici estivi montati quando le condizioni invernali arrivano inaspettatamente prima di cambiare.

Cercando di guidare con pneumatici estivi sulla vostra auto in condizioni invernali, indipendentemente da quanto breve di un disco si prevede di fare, è associato con grande pericolo. Questo è il motivo per cui non si dovrebbe tentare e per cui si dovrebbe fare in modo di cambiare gli pneumatici con sufficiente anticipo in modo da non mettersi in quella situazione. Il tempo può essere piuttosto imprevedibile, per cui a volte è difficile sapere con quale anticipo arriverà il tempo invernale. Da ottobre il rischio almeno aumenta e si dovrebbe quasi sicuramente cambiare prima di novembre anche se l’inverno non è arrivato, ma si sa che non sarà lontano una volta che si entra in novembre.

Se avete pneumatici chiodati, potreste avere restrizioni sulla data della prima data in cui è possibile passare ai pneumatici chiodati, mentre con i pneumatici non chiodati non ci sono restrizioni su quanto tempo potete montarli. In questo modo si può anche montarli in una certa data e non si rischia nulla e non si mette a repentaglio la propria sicurezza. I pneumatici invernali sono stati progettati per affrontare le condizioni meteorologiche difficili come neve, ghiaccio e fango. È necessario avere i gradini speciali che sono stati progettati per gestire queste condizioni.

Sia i pneumatici non chiodati che chiodati sono ottimi per affrontare le condizioni invernali in modo sicuro e affidabile per dare alla vostra auto il controllo e l’aderenza di cui avete bisogno per una guida sicura. Il loro battistrada è ottimizzato per la stagione fredda e le condizioni invernali per offrirvi l’alternativa più sicura per la stagione invernale. Quando l’inverno è passato, allora è il momento di tornare ai pneumatici estivi. Non cambiare troppo presto, ma anche non troppo tardi, poiché l’usura degli pneumatici sarà maggiore se si guida con pneumatici invernali più a lungo del necessario.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici invernali, visitare: https://www.nokiantyres.it/

I pneumatici all-weather garantiscono la tua sicurezza tutto l’anno

Il vantaggio dei pneumatici all-weather è che possono essere utilizzati in tutte le stagioni, rendendoli perfetti per tutto l’anno. Avere pneumatici che si possono utilizzare tutto l’anno, fa sì che siate sempre pronti a guidare e che abbiate sempre gli pneumatici giusti per le condizioni climatiche. Questo ti rende più sicuro durante la guida e molto meglio che finire con i pneumatici sbagliati a causa dei cambiamenti climatici. È anche molto comodo non doversi preoccupare del cambio dei pneumatici e della corretta tempistica del cambio.

I pneumatici all-weather sono, come potete immaginare, un po’ un compromesso, nel senso che potete trovare migliori prestazioni nei pneumatici estivi, allo stesso modo in cui potete trovare migliori prestazioni durante l’inverno con pneumatici invernali corretti, ma i pneumatici all-weather sono in grado di tenervi al sicuro in caso di cambiamenti climatici imprevisti o di clima invernale leggero. Se si hanno stagioni invernali reali con molta neve, si sta molto meglio e più sicuri avendo pneumatici invernali dedicati e poi cambiando di nuovo in pneumatici estivi. Assicuratevi di sostituire i pneumatici invernali con sufficiente anticipo, in modo da essere pronti quando arriva il tempo invernale.

Per i paesi che non hanno inverni così pesanti, ma che vogliono comunque essere al sicuro quando il tempo cambia, i pneumatici all-weather garantiscono questa sicurezza. Se si acquista un set di pneumatici di alta qualità, questi offrono aderenza su neve e ghiaccio, bassa resistenza al rotolamento e buona aderenza sul bagnato. Una buona capacità di prevenire l’aquaplaning è importante anche per tenervi al sicuro durante la pioggia estiva.

Quando si dispone di un set di pneumatici per tutto l’anno, è necessario ricordarsi di ruotare i pneumatici. Dovrete misurare la profondità del battistrada, tracciare la profondità del battistrada e cambiare i pneumatici quando la differenza raggiunge i 2-3 mm. Quello che di solito fa parte del cambio dei pneumatici è il bilanciamento dei pneumatici, il controllo delle condizioni dei pneumatici e anche la sostituzione delle valvole dei pneumatici. Quando non si cambiano gli pneumatici, la manutenzione degli pneumatici diventa più importante. È inoltre necessario assicurarsi che la pressione dei pneumatici sia al giusto livello. Una pressione bassa causa l’usura prematura dei pneumatici e fa sì che il veicolo consumi più carburante del necessario.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici all-weather, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Assicuratevi di controllare il regolamento prima di acquistare pneumatici invernali nuovi

I diversi paesi hanno normative diverse quando si tratta di pneumatici invernali. Si va dall’obbligo di utilizzo in determinati mesi fino al fatto che alcuni tipi di pneumatici non sono ammessi. Sapendo esattamente cosa si applica al vostro paese o regione, potete adattarvi e assicurarvi di seguirli. Si assicurerà anche che si prenda la decisione corretta quando si acquista un nuovo set di pneumatici. È inoltre necessario controllare prima di pianificare di attraversare i confini nazionali, se ci sono delle restrizioni.

Quando si tratta di pneumatici invernali, i pneumatici chiodati hanno alcune restrizioni quando si tratta di essere consentito o meno e limitazioni temporali di utilizzo. I pneumatici non chiodati non hanno tali restrizioni e possono essere utilizzati liberamente. Lo stesso vale per i pneumatici all-weather, che possono essere utilizzati tutto l’anno e, se omologati per l’inverno, sono in grado di affrontare l’inverno. I pneumatici non chiodati devono essere sostituiti con pneumatici estivi al termine della stagione invernale per evitare un’usura eccessiva.

La scelta deve basarsi sui requisiti di legge e fare la scelta migliore per lo scopo d’uso previsto. Poi assicuratevi di selezionare i pneumatici adatti al vostro veicolo. I veicoli più grandi come SUV, furgoni e autocarri leggeri hanno bisogno di pneumatici diversi, pneumatici di dimensioni maggiori e sono in grado di sopportare carichi maggiori. Ci sono anche i pneumatici speciali per auto elettriche e ibridi che avranno bisogno di pneumatici più resistenti all’usura per combattere la maggiore coppia e carichi più elevati grazie ai pacchi batteria. Oltre alla corretta selezione dei pneumatici, sarà necessario ruotare i pneumatici su un’auto elettrica con maggiore frequenza per garantire una maggiore durata.

I pneumatici invernali sono molto importanti per la guida invernale e può essere molto pericoloso guidare senza pneumatici adeguati, poiché neve, ghiaccio e fanghiglia rappresentano alcune delle condizioni più difficili per la guida. I pneumatici estivi o qualsiasi pneumatico che non è destinato all’uso invernale diventerà duro alle basse temperature a causa della mescola di gomma utilizzata. Questo riduce l’attrito che possono affermare di non essere adatti all’uso invernale. Per essere sicuri, sono necessari pneumatici omologati per l’inverno.

Per ulteriori informazioni sui nuovi pneumatici invernali, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Modi per migliorare le prestazioni estive della vostra auto

Ci sono alcuni modi per migliorare le prestazioni della vostra auto durante l’estate. Il modo migliore è assicurarsi di avere i migliori pneumatici possibili sul proprio veicolo.

Assicuratevi di avere pneumatici estivi di alta qualità. Pneumatici di alta qualità avranno una minore resistenza al rotolamento e una maggiore usura, e questo porterà a notevoli risparmi durante la guida rispetto a pneumatici più economici.

Assicuratevi che i pneumatici abbiano una profondità del battistrada sufficiente. Le scanalature devono avere una profondità di almeno 4 mm per garantire che i pneumatici possano fornire le proprietà necessarie in termini di aderenza, spazio di frenata e sicurezza. Anche il rischio di aquaplaning aumenta con la bassa profondità del battistrada.

La pressione dei pneumatici deve essere controllata durante l’estate, poiché la pressione varia al variare della temperatura. Una pressione dei pneumatici sbagliata peggiorerà le prestazioni della vostra auto, poiché i pneumatici non avranno un’area di contatto ottimale.

La bassa pressione degli pneumatici comporta una maggiore resistenza al rotolamento, con conseguente maggiore usura degli pneumatici e consumi di carburante più elevati. Questo può diventare rapidamente abbastanza costoso. È molto facile controllare la pressione dei pneumatici e si ha la possibilità di controllarla ogni volta che ci si trova al distributore di benzina per rifornire la propria auto.

Assicuratevi di avere i pneumatici adatti alle vostre condizioni di guida; ci sono pneumatici speciali per l’uso fuoristrada, per l’alta velocità per le auto molto veloci e per le auto che devono trasportare carichi pesanti. L’abbinamento dei pneumatici con le vostre esigenze e le condizioni di guida aumenterà le prestazioni dell’auto.

Tutti questi fattori aumenteranno le prestazioni complessive, quindi non trascurare nessuno di essi.

Per ulteriori informazioni sugli pneumatici estivi, visitare:

https://www.nokiantyres.it/

La scelta dei migliori pneumatici SUV per il vostro uso dipenderà dalle condizioni atmosferiche

Il tempo sarà molto decisivo quando scegliete i vostri pneumatici. Anche se i SUV hanno la sensazione di poter guidare in qualsiasi condizione, i pneumatici saranno molto importanti per essere sicuri di avere una tenuta sufficiente quando si affrontano condizioni diverse.

La maggior parte delle persone pensa che le robuste auto SUV più grandi siano in grado di funzionare anche in inverno, anche se hanno pneumatici estivi montati.  Tuttavia, i pneumatici estivi non saranno mai sicuri da guidare durante l’inverno perché sono stati ottimizzati per condizioni e temperature diverse. Questo significa che quando le temperature scendono sotto lo zero gradi, potreste guidare con il battistrada e la mescola sviluppati per condizioni estive più miti e i vostri pneumatici non sono in grado di darvi la tenuta necessaria per tenervi al sicuro.

Sarà quindi necessario dotare il vostro SUV con SUV pneumatici estivi, SUV pneumatici invernali oppure utilizzare SUV pneumatici all-weather per tutto l’anno. Tutte le opzioni sono valide a condizione che i pneumatici estivi siano utilizzati solo in condizioni atmosferiche che non includono l’inverno e per temperature superiori a zero gradi. I pneumatici invernali devono essere utilizzati per tutto il periodo in cui si hanno condizioni invernali e temperature inferiori a zero gradi.  Gli pneumatici all-weather, se approvati per le condizioni invernali, possono essere utilizzati per tutti i climi e per grandi escursioni termiche. Questa è naturalmente la soluzione più conveniente.

Per le zone con inverni molto rigidi, è meglio scegliere un pneumatico dedicato al solo inverno e ottimizzato per essere il miglior pneumatico possibile per garantire una tenuta di strada sicura e maneggevolezza su strade invernali scivolose. Se avete condizioni molto ghiacciate, probabilmente dovreste persino scegliere pneumatici invernali chiodati per SUV per la migliore aderenza e le migliori prestazioni possibili. Se le condizioni di neve sono più nevose, allora i pneumatici SUV non chiodati saranno una buona opzione. Siete un po’ più flessibili con il cambio dei pneumatici durante il periodo primaverile e potete viaggiare più liberamente da un paese all’altro in quanto non ci sono restrizioni d’uso.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici SUV, visitare: https://www.nokiantyres.it/

I migliori pneumatici per una località potrebbero non essere i migliori per un’altra

I pneumatici sono sviluppati e progettati per un determinato scopo, per determinate superfici e intervalli di temperatura. Sono disponibili pneumatici estivi, pneumatici invernali e all-weather. Per i pneumatici invernali sono disponibili anche pneumatici chiodati e non chiodati. Quale pneumatico sia il migliore per voi dipende molto da dove vivete e da quali sono le normali condizioni atmosferiche che tendete ad avere durante l’anno. Se si tende a vivere 4 stagioni chiare durante l’anno con un’estate calda e un inverno freddo, allora si dovrebbe scegliere di avere due set di pneumatici, un set di pneumatici estivi e un set di pneumatici invernali. Questo vi darà le migliori prestazioni di guida e i migliori aspetti di sicurezza in tutte le stagioni.

Se si hanno stagioni un po’ più sfocate, dove raramente si hanno inverni, ma a volte lo si fa. Raccomando pneumatici all-weather invernali omologati. Questo funzionerà tutto l’anno e vi fornirà una guida sicura e affidabile, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. In questo modo è possibile gestire con un unico set di pneumatici per tutto l’anno. L’unica cosa che dovrete fare è ruotare i pneumatici durante l’anno per assicurarvi che si usurino in modo uniforme e che possiate massimizzare la vostra sicurezza su strada. La rotazione si effettua cambiando la posizione dei pneumatici posteriori e anteriori per eliminare qualsiasi differenza di usura tra loro. ogni 5000 – 8000 chilometri.

Si tratta di un modo molto comodo per gestire tutto l’anno, senza doversi preoccupare delle condizioni meteorologiche che si possono incontrare quando si guida e si sa che si può guidare in tutta sicurezza indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. Una delle sfide di avere due set di pneumatici è sempre quando cambiare gli pneumatici per una sicurezza ottimale. Soprattutto quando si passa dai pneumatici estivi a quelli invernali. Non si vuole cambiare troppo tardi, perché non sarebbe sicuro guidare con i pneumatici estivi quando si hanno già strade invernali scivolose. Andare dall’altra parte è meno problematico. È solo se si hanno pneumatici chiodati dove ci possono essere restrizioni per quando devono essere tolti, ma con pneumatici non chiodati non ci sono restrizioni.

Qui è per guidare con i pneumatici giusti e risparmiare l’usura dei pneumatici perché non si dovrebbe guidare con loro troppo a lungo dopo la fine dell’inverno. I pneumatici invernali non chiodati che sono stati usurati in modo non uniforme dalle strade primaverili non sono adatti per i buoni pneumatici estivi. Gli pneumatici estivi sono la scelta più sicura ed economica per la guida estiva. Quindi assicuratevi di pianificare le modifiche se avete due set.

Per ulteriori informazioni sugli pneumatici all-weather, visitare: https://www.nokiantyres.it/

I pneumatici estivi e invernali sono la migliore combinazione per la sicurezza durante tutto l’anno.

Il modo migliore per affrontare la sfida di cambiare il tempo tra le stagioni è quello di avere due set di pneumatici e cambiare le gomme tra l’estate e l’inverno. Questo vi permetterà di avere i migliori pneumatici per ogni stagione e la migliore sicurezza e le migliori prestazioni dei pneumatici. E’ sempre difficile progettare un pneumatico in grado di gestire una tale differenza di condizioni.   Questo è il motivo per cui sarà necessario cambiare gli pneumatici. Durante l’estate avrete bisogno di un pneumatico molto diverso, un pneumatico che funziona bene sull’asfalto asciutto e bagnato e che può gestire velocità elevate e avere buone proprietà in curva. Il pneumatico deve anche avere buone proprietà per prevenire l’aquaplaning.

Un pneumatico estivo avrebbe prestazioni molto scarse in condizioni invernali e fredde, poiché la mescola di gomma utilizzata nei pneumatici estivi è ottimizzata per le temperature calde. Ciò significa che a basse temperature, la gomma diventerebbe molto dura e non sarebbe in grado di fornire l’aderenza necessaria durante l’inverno. Per questo motivo è necessario sostituire i pneumatici con un set di pneumatici invernali. I pneumatici invernali hanno una composizione di gomma completamente diversa. La composizione è ottimizzata per i climi freddi, in modo che rimangano morbidi e in grado di adattarsi alla superficie stradale per una presa ottimale.

Con i pneumatici invernali si può anche scegliere se si desidera avere pneumatici chiodati o pneumatici non chiodati. I pneumatici chiodati hanno borchie metalliche che sporgono dal battistrada per garantire una buona aderenza. Questa sarà l’opzione migliore per le superfici ghiacciate. Per i pneumatici non chiodati, utilizzano un disegno unico del battistrada per creare l’aderenza sul ghiaccio, che garantisce una buona aderenza, ma non come con i chiodi ripidi. Quando si tratta di neve, entrambi questi pneumatici si comportano bene, tranne che sulla neve compatta, che diventa quasi come il ghiaccio e anche in questo caso i chiodi sono migliori.

Questa è l’opzione migliore per essere sicuri di rimanere al sicuro tutto l’anno. La sfida principale sarà quando effettuare il cambiamento. Con i pneumatici chiodati spesso si hanno restrizioni sul periodo in cui possono essere utilizzati, ma si vuole essere sicuri di averli montati sulla vostra auto prima dell’arrivo del tempo invernale, in quanto non è sicuro guidare senza di loro sulla vostra auto.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici estivi e invernali, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Buone prestazioni dei pneumatici durante l’estate e l’autunno

Tutti noi vogliamo avere buone prestazioni dai nostri pneumatici quando guidiamo. Durante la stagione estiva siamo in grado di guidare un po’ più velocemente, in quanto le strade tendono ad essere asciutte e offrono condizioni di guida perfette. Le principali sfide che dovrete affrontare durante l’estate e l’autunno saranno la pioggia battente e il tardo autunno, quando il maltempo può verificarsi prima dell’arrivo dell’inverno e prima di avere il tempo di montare le gomme estive sulla vostra auto.

I buoni pneumatici estivi devono avere eccellenti proprietà sia su strade asciutte che bagnate. La sicurezza e la durata devono essere sempre di massima importanza quando si scelgono pneumatici di alta qualità. Sicuramente volete la migliore aderenza possibile e uno sterzo preciso e logico per rendere la guida facile e confortevole anche nelle giornate di pioggia. I buoni pneumatici estivi hanno un’eccellente capacità di frenata sul bagnato e una grande resistenza all’aquaplaning. Questo dovrebbe tenervi al sicuro indipendentemente dal tempo estivo che dovrete affrontare. Evitare l’aquaplaning è uno dei principali problemi di sicurezza durante l’estate, poiché è una delle principali cause di incidenti quando piove.

Assicuratevi di sostituire i pneumatici estivi con pneumatici invernali in tempo prima che si verifichi un clima invernale troppo rigido. Anche con pneumatici estivi all’avanguardia, non saranno sicuri da guidare quando la temperatura scende sotto lo zero gradi. Il problema dei pneumatici estivi durante l’inverno è che diventano duri, poiché la mescola di gomma è ottimizzata per i gradi più alti. Assicuratevi quindi di cambiare in tempo per assicurarvi di guidare in tutta sicurezza durante tutto l’anno.

Quello che dovete assicurarvi di fare è mantenere i vostri pneumatici premium, in modo che raggiungano la durata prevista. Sarà necessario ruotare i pneumatici, tra la posizione anteriore e posteriore per garantire che l’usura sia uniforme tra i pneumatici anteriori e posteriori. Sarà inoltre necessario assicurarsi che la profondità del battistrada sia di almeno 4 mm, in modo da avere un’adeguata sicurezza di guida. Controllare anche la pressione dei pneumatici per assicurarsi di avere la pressione corretta, una pressione troppo bassa aumenterà il consumo di carburante dell’auto e consumerà i pneumatici più velocemente. Inoltre, non avrete le prestazioni ottimali quando i pneumatici sono sottogonfiati.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici premium per le condizioni estive, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Controlla la profondità del battistrada dei vostri pneumatici estivi per SUV

I SUV sono veicoli fantastici e sicuri, ma sicuri solo quanto la qualità dei vostri pneumatici. La profondità del battistrada del pneumatico è importante per garantire che le proprietà chiave siano intatte. Quando si scende al di sotto del valore di soglia di 4 mm di profondità, si perdono molte delle proprietà chiave. Queste includono lo spazio di frenata, l’aderenza e la capacità di prevenire l’aquaplaning. Per questo motivo è importante controllare la profondità del battistrada e, preferibilmente, monitorare anche il progresso. Il modo più semplice per misurare la profondità è quello di spingere una moneta nel battistrada e misurare quanto si è riusciti a spingerla. Se c’è una grande differenza tra le gomme anteriori e posteriori in termini di profondità, è necessario ruotare la posizione in modo da poter compensare l’usura.

Quando si scende sotto i 4 mm si dovrebbe acquistare un nuovo set di pneumatici estivi per SUV, in modo da poter continuare a guidare in sicurezza. Si consiglia di acquistare sempre un set di 4 pneumatici nuovi. Se si cambia solo 2, allora si avrà un’aderenza non uniforme tra la parte anteriore e posteriore del SUV, e questo farà sì che il SUV sia sopra o sottosterzo. È inoltre importante ruotare gli pneumatici in modo da garantire un’usura uniforme degli stessi.

Per i SUV ibridi, poiché sono più pesanti, presentano un grado di usura più elevato, quindi è ancora più importante controllare la profondità del battistrada e assicurarsi che quando si acquistano i pneumatici si ottenga un set progettato per SUV ibridi.

Per una maggiore sicurezza, è necessario avere pneumatici di buona qualità e assicurarsi di mantenerli e ruotarli in modo che durino a lungo. Una parte importante della vostra manutenzione è l’ispezione visiva dei pneumatici per verificare che non ci siano tagli o crepe. Sarà necessario controllare la pressione dei pneumatici, per essere sicuri di avere la pressione corretta come indicato nel manuale d’uso e manutenzione. Una pressione bassa comporta una maggiore usura degli pneumatici e contribuisce anche a un maggiore consumo di carburante.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici estivi per SUV, visitare: https://www.nokiantyres.it/